Si avvicina il periodo estivo e ci si prepara per le vacanze ci sono alcune cose cui pensare molto importanti per i nostri animali se verrano con noi: é importante che siano in regola con le vaccinazioni e la profilassi della filaria, é importante proteggerli con un antiparassitario che riduca il rischio di infestazioni da pulci e zecche che, oltre ad essere fastidiose, possono trasmettere gravi malattie, causare problemi cutanei di allergia, trasmettere parassitosi intestinali.

Proteggerli dalla Leishmania, é importante se dobbiamo portarli all' estero che abbiano il microchip e siano regolarmente iscritti all' anagrafe canina della regione, che siano in possesso del passaporto (documento rilasciato direttamente dal' ASL Veterinaria solo se si é in regola con la vaccinazione antirabbica), comunque é sempre utile informarsi presso il consolato del paese di destinazione o presso la Asl stessa per verificare l' esistenza di normative specifiche per un dato Paese.

La vaccinazione contro la rabbia sul territorio nazionale Italiano e' comunque obbligatoria per le regioni del triveneto e consigliata in tutte le zone montuose. Prendere informazioni precise su come comportarsi durante il viaggio, su come sia possibile prevenire i disturbi causati da un eventuale viaggio in auto treno aereo: nausea ed agitazione. Chiedere consigli su come gestire in particolar modo il cane se si ha intenzione di condurli al mare ed in spiaggia.